Regione del Veneto

Comune di San Pietro in Cariano
Portale Istituzionale

Seguici su

PM10: livello di allerta 1 - arancio

Pubblicata il 18/02/2019

Visto il Bollettino emesso il 21/02/2019 ARPAV ha prorogato fino al 25/02/2019  il livello di allerta 1.
Come previsto dall'Ordinanza Sindacale n° R.G. 16 del 05/10/2018, dal 21-02-2019 al 25-02-2019 compreso dalle ore 8.30 alle ore 18.30 vengono imposte le seguenti misure emergenziali con le esclusioni indicate nell’ordinanza stessa.
 
 MOBILITÀ: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 
delle autovetture private di classe emissiva sino ad “euro 4” diesel in ambito urbano.
divieto di circolazione dei veicoli commerciali di classe emissiva sino ad “euro 3” diesel, non adibiti a servizi e trasporti pubblici
divieto per tutti i veicoli di sostare con il motore  acceso; 
GENERATORI DI CALORE: 
divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) aventi prestazione energetiche ed emissive che non sono in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe “3 stelle” in base alla classificazione ambientale  introdotta dal decreto attuativo dell'art. 290, comma 4, del d.lgs. 152/2006.
COMBUSTIONI ALL'APERTO:
divieto assoluto, per qualsiasi tipologia (falò rituali, barbecue e fuochi d'artificio, scopo intrattenimento, etc, ..) di combustioni all'aperto anche relativamente alle deroghe consentite dall'art. 182, comma 6 bis, del d.lgs. 152/06 rappresentate dai piccoli cumuli di residui vegetali bruciati in loco;
 
SPANDIMENTO  LIQUAMI :
divieto di spandimento dei liquami zootecnici (non letami) e, in presenza di divieto regionale, divieto di rilasciare le relative deroghe;
 
 
Per maggiori informazioni cliccare qui.


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto